0 items / 0.00

La Madre e la Spiritualità, Gwenaël Verez

8.00

Image of La Madre e la Spiritualità, Gwenaël Verez

Questo libro, che potrebbe intitolarsi “La Dea Ritrovata”, è un’analisi delle religioni e della spiritualità in una prospettiva storica. Numerose tradizioni conferiscono grande importanza alla dimensione femminile del Divino perché Essa sembra dare la liberazione, la rinascita spirituale, cioè l’Unione con il Sé. L’esempio più significativo è senza dubbio la conoscenza della Kundalini in India. È dunque legittimo domandarsi perché le religioni occidentali abbiano dato al Divino un carattere esclusivamente patriarcale. Molte migliaia di anni fa, l’unica forma della Divinità, oggetto di venerazione, non era forse elusivamente femminie e materna? Da dove viene questo oblio? In quale misura il messaggio originale di queste religioni è stato travisato a tal punto che ignoriamo la Dea Madre? Infine, l’Era dell’Acquario, che deve segnare un cambiamento della coscienza a livello spirituale, non potrebbe essere il momento nel quale l’umanità è destinata a ritrovare questa coscienza della Madre universale? Questa opera intende dare delle risposte a queste domande di grande attualità.

Anno: 2012
Pubblicato da: La Cultura della Madre
Pagine: 288
Lingua: italiano